Written by 04:59 Cultura, Melegnano, news

Melegnano. Atelier Diblu, una casa per l’arte

di Giorgio Bedoni

Atelier Diblu nasce nel Dipartimento di Salute Mentale dell’ASST Melegnano e della Martesana e si rivolge alle persone che utilizzano i servizi delle nostre unità operative. Diblu è un luogo di libera attività artistica dove è possibile dar voce a bisogni espressivi, dialogare con i linguaggi dell’arte, esplorare e sperimentare materiali e tecniche.

Non è una scuola d’arte ma un luogo per chi ama la pratica artistica libera, la conoscenza e la ricerca, per chi vuole prendersi cura di sé attraverso l’esperienza del processo creativo.

L’Atelier è luogo di fruizione del lavoro dei suoi autori e collabora con fondazioni, gallerie e centri culturali, organizzando incontri ed eventi espositivi. Partecipa inoltre con le proprie opere a progetti finalizzati al miglioramento della qualità estetica dei luoghi di cura.

Già da tempo l’ASST Melegnano e della Martesana ospita opere nate dall’attività dell’atelier che sono oggi collocate a permanenza in spazi di fruizione aperta al pubblico. Sin dalla sua costituzione è un luogo d’incontro, di ricerca e di studio per chi, da diversi approcci disciplinari, si interessa alle produzioni artistiche che nascono nei luoghi della cura: operatori dell’azienda ospedaliera, conduttori di atelier, studenti e tutte quelle figure di varia competenza disciplinare che si occupano in Italia di “arte e psichiatria”, di Outsider Art, della dimensione terapeutica dell’arte. Figure che hanno condiviso in questi anni esperienze di progettazione e di curatela di mostre nazionali e internazionali su questi temi come l’esposizione senese “Arte. Genio. Follia” (2009), le mostre “Borderline” al MAR di Ravenna (2013), e “Outsider Art. Contemporaneo Presente. Collezione Fabio e Leo Cei” al Castello del Monferrato (2015).

Diblu è convenzionato con L’Accademia di Belle Arti di Brera e ospita studenti del biennio specialistico in “Teoria e pratica della Terapeutica Artistica” per attività di formazione sul campo. L’Atelier ha due sedi di attività artistica, una di queste situata negli spazi ospedalieri, e un gruppo di lavoro interdisciplinare composto da diverse figure professionali.

Le sue attività sono a cura di Giorgio Bedoni, psichiatra, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, docente al Centro formazione arti terapie di Lecco e responsabile dell’atelier, Simona Olivieri, architetto e artista terapista, di Claudio Musumeci, educatore professionale, della preziosa collaborazione di Maria Zanaboni e del sostegno di altre figure del Dipartimento di Salute Mentale e del volontariato.

In apertura, Giorgio Bedoni

Nel 2014 è stato pubblicato il catalogo “Linee di confine. Atelier Diblu” a cura di Giorgio Bedoni e Simona Olivieri edito da Sala Editori.

Per contatti e notizie sulle sue attività: atelierdiblu@aomelegnano.it   

(Visited 240 times, 1 visits today)
Close