Written by 04:45 Attualità, Melegnano, news

Un murale per ricordare Gino Strada

a cura della redazione

La proposta è di fine agosto ed è stata lanciata da Giancarlo Follini, persona attenta alle questioni locali e molto attiva sui gruppi social, ma da sempre vicina alle istanze dei più deboli e di chi soffre e di chi si impegna per il loro riscatto sociale.

E la proposta non poteva che trovare adesioni, molteplici e trasversali.

Follini, a pochi giorni dalla morte di Gino Strada, fondatore di Emergency, ha proposto di dedicargli un murale. E di realizzarlo a fianco di un altro recente murale, quello dedicato a un altro utopista concreto, John Lennon.

Il murale dedicato a John Lennon in via Pertini

È inutile qui ricordare la vita e le cose realizzate dal medico chirurgo milanese e anche il grande tributo che Milano e i milanesi hanno voluto riconoscergli in occasione dei tre giorni di camera ardente: negli anni e nei giorni successivi alla sua scomparsa abbiamo letto le straordinarie imprese di Strada.

Crediamo che il significato di questa dedica, il murale, raccolga un sentimento che appartiene, se non a tutti, certamente a molti: un sentimento di riconoscenza nei confronti di un medico che ha dedicato tutto se stesso per battersi concretamente contro la guerra, contro tutte le guerre, e a salvare e aiutare migliaia di persone nei teatri di guerra presenti nel mondo.

La proposta di Giancarlo è stata raccolta dalla lista civica Sinistra per Melegnano, che a breve organizzerà un incontro con tutte le persone (una trentina circa) che ad oggi hanno dichiarato la loro disponibilità.

Chi volesse partecipare all’organizzazione dell’iniziative (o delle iniziative), può scrivere a sinistrapermelegnano@gmail.com

 

(Visited 25 times, 1 visits today)
Close